Contrasti stilistici in una villa contemporanea

Contrasti stilistici in una villa contemporanea

cucina piano marmo laterale
sequenza apertura cucina nera
dettaglio marmo panda white
cucina nera marmo
cucina nera marmo fronte
dettaglio maniglie nere
tavolo pranzo
soggiorno divano cucina
soggiorno mobile tv
dettagli imbottitura
mobile bagno rosso
dettagli bagno
scale eleganti cristallo
vano scale top
dettagli cristallo scala
camera matrimoniale
cabina armadio grigio interno cabina armadio
cameretta rosa armadi grigi
dettagli imbottitura apertura cassettifronte camera grigia
scrivania cameretta grigia

Contrasti stilistici in una villa contemporanea

Il tema del contrasto si declina in una villa bifamigliare dal carattere deciso ed elegante. Il nero si fa protagonista di una storia che racconta finiture, colori ed opacità differenti in cui ogni elemento svolge un ruolo primario nella creazione dell’opera finale.

Progetto: Modulor
Anno: 2021/2022
Loc: Curno 

Un’ampia villa bifamigliare si distribuisce su tre livelli sviluppando il tema del contrasto in più declinazioni.
Già a livello architettonico si riscontra nell’alternarsi tra ampie porte finestre e partizioni verticali intonacate bianco. Un gioco di pieni e vuoti che arricchisce l’ambiente di luce naturale.

Nella scelta degli arredi svolgono un ruolo chiave gli elementi recuperati dalla vecchia abitazione in dialogo con nuovi arredi su misura. Ne è esempio magistrale la cucina, in cui le ante in laccato nero opaco creano un connubio suggestivo con i pensili. Questi ultimi sono rivestiti in lacobel nero richiamando la linea estetica degli elettrodomestici. Su di esse domina il piano in marmo Panda White con venature nere arricchite talvolta da contaminazioni di un verde sottobosco.
La contemporaneità della cucina sposa il recupero del mobile giorno adiacente in laccato lucido nero, che riscopre la sua attualità anche dopo 40 anni di splendore. Il pavimento in gres dai toni neutri diventa la tavolozza base su cui si stagliano colori più carichi che spaziano dalla tappezzeria geometrica color bordeaux al mobile bagno della stessa tinta.

Al piano superiore, il cambio di pavimentazione a favore di un parquet rovere naturale ammorbidisce la percezione degli ambienti pur rispettando il tema degli opposti con inserimenti di piastrelle effetto ardesia nei bagni. Ancora una volta, alla neutralità della scelta cromatica architettonica si contrappongono scelte più decise quali l’intonacatura color terracotta di una camera singola e la testata in velluto ottanio per la matrimoniale.

Contrasti stilistici in una villa contemporanea

 

Il tema del contrasto si declina in una villa bifamigliare dal carattere deciso ed elegante. Il nero si fa protagonista di una storia che racconta finiture, colori ed opacità differenti in cui ogni elemento svolge un ruolo primario nella creazione dell’opera finale.

Progetto: Modulor
Anno: 2021/2022
Loc: Curno

 

 

Finiture eleganti in città

Finiture eleganti in città

appartamento finiture eleganti Milano Living room
Appartamento finiture eleganti Milano 02
finiture eleganti soggiorno e zona pranzo
appartamento Milano ingresso 01
sala pranzo elegante Milano 01
finiture porte sala pranzo
Appartamento finiture eleganti Milano 04
Appartamento Milano finiture eleganti cucina 01
Appartamento Milano cucina dettaglio 01
Appartamento Milano cucina dettaglio 02
finiture eleganti cucina verticale
appartamento Milano corridoio
dettaglio finiture  legno
Appartamento Milano finiture cabina 02
Appartamento Milano camera 03
Appartamento Milano camera 02
Appartamento elegante Milano camera zoom 01
finiture eleganti parete pelle
Appartamento Milano bagno 03
Appartamento Milano bagno 02

finiture eleganti in città

 

Un appartamento a Milano che esprime la sua contemporaneità con materiali e finiture eleganti, senza rinunciare a un tocco di classicismo.  

Progetto: Arch. Angelo Manenti DMR Studio
Anno: 2017
Loc.: Milano

Un elemento classico come la boiserie a tutta altezza è reinterpretato in questo appartamento a Milano con inserti simmetrici a vena irregolare di rovere laccato bianco.  L’ingresso introduce alla zona living con un pensile in legno tinto che si sviluppa in orizzontale creando un contrasto cromatico con i divani di Edra chiari dallo stile classico. A movimentare la parete di fondo è una superficie in marmo Sahara Noir opaco le cui venature bronzee richiamano il parquet scuro del soggiorno. Ad arricchire l’ambiente mobili antichi e vetrinette in legno cerato che riescono ad armonizzarsi allo stile contemporaneo creando eleganti contrasti. Dalla zona pranzo con un importante tavolo in cristallo si accede alla cucina che risponde di un’impostazione estremamente contemporanea con ante laccate bianche e inserti in ferro cerato nero. La serie di ultima generazione Dolce Stil Novo di Smeg rappresenta l’avanguardia degli elettrodomestici. Affiancato alla finestra è posto invece un tavolino laccato rosso lucido che dona un punto di colore al limite con lo stile pop. Ampie armadiature di servizio in rovere laccato bianco conducono alla zona notte con camera da letto e cabina armadio. Queste sono accomunate dallo stile contemporaneo e ricercato degli inserti in pelle beige con cuciture a vista che rivestono le ante a tutta altezza. Materiali tradizionali interpretati in finiture contemporanee che definiscono ambienti raffinati.

finiture eleganti in città


Un appartamento a Milano che esprime la sua contemporaneità con materiali e finiture eleganti, senza rinunciare a un tocco di classicismo.  

Progetto: Arch. Angelo Manenti DMR Studio
Anno: 2017
Loc.: Milano

Luminosità per una villa classica

Luminosità per una villa classica

luminosità  villa classica 03
villa classica 02
luminosità villa classica 06
villa classica 04
luminosità villa classica 05
villa classica dettaglio 02
luminosità villa classica 01
villa classica dettaglio 01
villa classica 07

Luminosità per una villa classica

 

Una villa dallo stile classico in cui gli arredi contemporanei si armonizzano donando ulteriore luminosità. Nascosti negli arredi dalle linee essenziali, profili luminosi dai toni caldi.

Progetto: Modulor
Anno: 2011
Loc.: Colognola

Una casa elegante e raffinita, le cui linee architettoniche sottolineano un gusto classico. Dai profili arrotondati del controsoffitto alla scelta degli arredi in legno scuro e delle grafiche tradizionali, tutto rimanda allo stile classico. Intervenire inserendo arredi contemporanei non significa stravolgerne l’impronta, ma anzi sottolinearla creando contrasti stilistici ricercati. Dall’ingresso si nota subito il tavolo da pranzo, un vero e proprio gioiello di stile. Un piano dai motivi geometrici sostenuto da importanti gambe sagomate in pietra. Lo accompagna un lampadario intrecciato, dal gusto retrò.

La vista si apre quindi sul salotto, in cui la parete di fondo occupa sicuramente un ruolo privilegiato. Con il suo camino in pietra sagomato ricorda le case tradizionali in cui il focolare occupava una posizione centrale. Affiancati e disposte simmetricamente due nicchie con mensole su misura, il cui colore di sfondo grigio medio richiama le tonalità degli arredi. Anche il mobile tv che le affianca nella parete adiacente è nella stessa tonalità, ma con finitura lucida. Questa, riflettendo la luce della finestra posta di fronte, aumenta la luminosità generale dell’ambiente. Tra mensole chiare con illuminazione calda incorporata e mobili antichi si riconosce un angolo di luce. È una libreria a tutta altezza con una nicchia centrale e profondità attrezzata con mensole. Le linee essenziali e contemporanee si uniformano delicatamente all’ambiente, lasciando prevalere la scrivania in legno scuro cerato dalle linee classiche arrotondate.

Luminosità per una villa classica

 

Una villa dallo stile classico in cui gli arredi contemporanei si armonizzano donando ulteriore luminosità. Nascosti negli arredi dalle linee essenziali, profili luminosi dai toni caldi.

Progetto: Modulor
Anno: 2011
Loc.: Colognola