Una camera da letto in legno dalle calde tonalità naturali. Passaggi funzionali e ambienti comunicanti

Una camera da letto in legno dalle calde tonalità naturali. Passaggi funzionali e ambienti comunicanti

Un’ampia camera da letto dalle tonalità naturali riprende gli elementi architettonici in legno della zona notte mansardata ospitando anche una cabina armadio nella struttura retroletto. Adiacente alla camera, una porta scorrevole in vetro texturizzato conduce all’ampio bagno padronale, che comunica anche con lo studiolo. 

Curnis animazione aperture porte cabina armadio

La camera matrimoniale in legno dall’atmosfera accogliente

Il contesto architettonico di questa zona notte risponde di un carattere ben definito. A terra un parquet dall’aspetto rustico, con nodi e venature marcate e una leggera lucidatura che ne sottolinea la morbidezza. Il soffitto si arricchisce invece da travi lignee dalle calde tonalità ambrate con colmo centrale. Lateralmente, eleganti drappeggi abbracciano la finestra con ampie vetrate, filtrandone la luce naturale in favore di un ambiente intimo e accogliente.

Un connubio tra elementi rustici ed eleganti, ripreso anche nella scelta della struttura del letto in ferro battuto, cui si abbinano importanti velluti dorati. Riprendendo la scelta materica dell’involucro architettonico, la struttura retro letto nasconde l’accesso bilaterale alla cabina armadio.

Le ante e i pannelli di rivestimento della struttura si nascondono infatti attraverso una composizione geometrica che scandisce il ritmo visivo della parete.
Al centro di questa, un vano a giorno con fondo e base di appoggio in lacobel ocra che, illuminato da una strip LED ad incasso nella parte superiore, si arricchisce di una sfumatura dorata.

dettaglio vano giorno lacobel ocra illuminazione LED superiore velluti letto
camera da letto in legno vista frontale retroletto attrezzato cabina armadio vista laterale destra
camera da- etto in legno vista frontale retroletto attrezzato cabina armadio vista laterale sinistra

Una cabina armadio ricavata nello spazio retro letto

Per ottimizzare gli spazi, disponendo di una camera matrimoniale dall’ampia metratura, la soluzione che meglio risponde di funzionalità è quella di attrezzare il retro letto con una struttura in legno che faccia anche da accesso alla cabina armadio. Questa, come già realizzata in questa villa classica, sfrutta la disposizione longitudinale per alternare tubi appenderia, ripiani per piegato e cassetti per biancheria.

La conformazione della cabina armadio e il suo accesso bilaterale ne definiscono i flussi di utenza e la fruibilità. Anche in questo micro ambiente, la scelta materica dei singoli componenti svolge un ruolo fondamentale nella definizione dell’impatto estetico generale. In particolare, le spalle e gli elementi verticali in generale si caratterizzano per la laccatura bianca opaca, mentre l’orizzontalità è sottolineata con ripiani e fronti dei cassetti in legno.

camera-da-letto-in-legno cabina armadio retroletto apertura ante
cabina armadio retroletto legno e bianco
cabina armadio retroletto legno e bianco fronte
cabina armadio spalle laccato bianco ripiani fronte cassetti legno aperti
cabina -armadio spalle laccato bianco ripiani fronte cassetti legno

Il bagno comunicante dai toni naturali

Dalla camera da letto attraverso una porta scorrevole in vetro si accede al bagno il cui mobile in legno riprende la scelta materica dell’intera zona notte.
Questo si caratterizza dalla presenza di ampi cassetti con apertura a push sormontati da un piano in lacobel bianco con lavabo da appoggio in ceramica. La rubinetteria in inox a parete è incorniciata da una piastrina in lacobel bianco che richiama il piano del mobile bagno.

Un ampio specchio con illuminazione integrata amplifica la percezione dello spazio donando ulteriore luminosità all’ambiente. L’utilizzo di strip LED è ripreso anche in questo ambiente sottolineando il passaggio materico tra il rivestimento a piastrelle e il muro.
Il bagno diventa ambiente comunicante tra la camera da letto e lo studiolo, sfruttando il doppio accesso laterale. Quest’ultimo avviene dal lato camera tramite porta scorrevole in vetro texturizzato in effetto legno, dal lato studiolo con porta a battente della stessa linea estetica.

mobile bagno comunicante cassettoni legno piano lacobel bianco
mobile bagno apertura cassetti fronte legno
mobile bagno comunicante cassettoni piano lacobel bianco lavabo appoggio specchio con illuminazione
dettaglio lavabo appoggio rubinettera inox a parete specchio con illuminazione
dettaglio maniglia porta scorrevole texturizzata legno vetro bagno comunicante

Una camera da letto in legno, dal sentore naturale, sfrutta la funzionalità di una cabina armadio retro letto per ottimizzare lo spazio. La scelta di materiali naturali e illuminazione soffusa, dal sentore Hygge, crea un ambiente rilassante e ospitale. Per approfondire il tema della zona notte in legno, ecco altre due realizzazioni in cui il materiale naturale per eccellenza diviene protagonista: Il comfort tra le vette e un monolocale Shabby Chic.

Stile Country: la campagna in casa

Stile Country: la campagna in casa

Profumo di campagna, il relax di una casa calda ed accogliente, la ricerca di uno stile naturale ma allo stesso tempo ricercato. Tutto questo è lo Stile Country e sempre più persone lo scelgono per l’arredo di casa. 

cucina country

una cucina in stile Country luminosa con arredi bianchi e inserti in vetro

IL SIGNIFICATO DEL TERMINE

Il termine inglese country significa “campagna, rustico, campestre”, quindi tutto ciò che è legato alla terra, alla natura.Un ritorno alle nostre origini contadine in opposizione ad un mondo che rincorre il progresso tecnologico con ambienti sempre più asettici.

Semplicità e raffinatezza lo rendono attuale anche se le sue origini sono lontane. É nato infatti nell’Inghilterra di fine ottocento, nel momento in cui la nobiltà inglese aveva il bisogno di allontanarsi dai fasti vittoriani e ritrovare la pace campagnola.

Questo stile d’arredamento infatti privilegia il legno e, più in generale tutti i materiali caldi e naturali. Può inoltre essere declinato in varianti quali: romantico, provenzale, chic, rustico, americano o moderno a seconda del gusto e delle preferenze di chi lo sceglie per il proprio ambiente domestico.​

soggiorno country

un soggiorno in stile Country che valorizza i dettagli con il legno scuro. 

camera letto country

Una camera che sposa lo stile country anche nella scelta dei tessuti ricamati

LE CARATTERISTICHE DOMINANTI DELLO STILE COUNTRY

Lo stile country è caratterizzato da arredi classici, con profili sagomati e decori interni. Si esprime al meglio in un ambiente con pietra a vista, soffitto con travi in legno e un bel camino caldo al centro della zona giorno.

Il fine è riuscire a trasmettere il senso di relax tipico di una casa di campagna anche in un contesto cittadino. La “rusticità” dello stile viene però elevata da un’estrema ricercatezza negli elementi e dettagli che riempiono l’ambiente, nulla è lasciato al caso.

Tipici complementi degli arredi country sono i tavoli in legno massiccio non trattato, le cassapanche completamente in legno o con gambe eleganti in metallo e le tende che diventano anche parte integrante del mobilio.

In questa cucina in stile country da noi realizzata la tendina a quadretti prende il posto delle ante sotto lavello. Frigorifero e lavastoviglie sono rigorosamente ad incasso, mentre il forno e la cappa, sono a vista e rappresentano il fulcro della cucina. Parlando di dettagli qui ogni pomolo ha una sua caratterizzazione ed è stato scelto con cura.

cucina country style

La nostra cucina in stile Country con un tocco di colore e dettagli ricercati

cucina country style dettagli
cucina country style dettagli pomoli
cucina country style dettagli pomoli

Dettagli della cappa sagomata color carta da zucchero e dei pomoli.

Vengono spesso usati mobili di recupero come vecchie credenze, comodini, comò, armadi. Nel bagno country non può mancare una vasca a libera installazione dall’aspetto vintage e dei muretti in pietra. Immancabili gli oggetti vintage e di “riciclo decorativo”, ovvero le bottiglie di vetro, i barattoli o tutti quei piccoli oggetti che ripuliti e decorati possono cambiare destinazione d’uso e diventare simpatici elementi decorativi o contenitori.

Per arricchire l’ambiente sono benvenuti i soprammobili, soprattutto se in ceramica e i vecchi centrini fatti ad uncinetto. Anche i vasi con piante e fiori non possono mancare, l’impressione deve essere quella di vivere realmente in campagna. I fiori sono un elemento essenziale perché conferiscono delicatezza e un tocco di vena romantica a tutte le stanze.

bagno country piastrelle

Un esempio di zona bagno in stile country contemporaneo, con un’attenzione nella scelta cromatica.

COLORI E MATERIALI

Il Country predilige i colori naturali, come quelli del legno, utilizzati come base per combinazioni di colori più decisi, quali il rosso ciliegia, il giallo sole, l’azzurro carta da zucchero, l’avorio e tutti i toni del verde.

Queste tonalità donano subito all’ambiente un’atmosfera decisamente accogliente e romantica. Per le poltrone e gli altri imbottiti la scelta va sulle texture fiorate, che vengono poi abbellite con molti cuscini colorati o dalle tinte neutre.

Il country prevede infatti un grande utilizzo di tessuti dalle trame e dai decori particolari, come quadretti per le tovaglie e fiorellini e pois per le tende e divani. Anche per le camere da letto si può optate per carte da parati e, a complemento, copriletto e lenzuola a tema.

I materiali da utilizzare sono il legno, la pietra e il ferro battuto soprattutto nei lampadari e nelle testate dei letti. Per il retro della cucina e per il bagno vengono predilette piastrelle di ceramica bianca o in alcune fantasie sull’azzurro, grigio, salvia o rosa delicato.

stile country elementi

La selezione Modulor di colori, texture e riferimenti di arredi per il moodboard Country

soggiorno country

Un soggiorno molto luminoso che sottolinea lo stile Country nella scelta dei tessuti

COUNTRY MODERNO

Le varianti dello stile country sono molteplici, quella che preferiamo però è Lo stile Country Moderno, meno caratterizzante ma più declinabile nel quotidiano.

Il Country moderno mischia complementi d’arredo vintage ad arredi minimal o di carattere industriale. A volte basta lasciare delle pareti in pietra o con mattoni a vista, optare per un grosso tavolo in massello ed è già possibile ricreare un’atmosfera country ma non esageratamente antica.

Questo sapore di country moderno può ritrovarsi anche ammodernando lo stile di vecchie abitazioni contadine con pezzi di design moderno che le svecchiano e rendono più raffinate. Qui vi presentiamo la zona giorno di una splendida Villa Siciliana in cui l’antico frantoio in pietra è posto al centro della sala, circondato da arredi tradizionali in legno scuro e muri in pietra, ma anche elementi retroilluminati molto minimal.

villa sicilia country style

L’antico frantoio, arredi classici e moderni.

villa tradizionale Sicilia tavolo pranzo
villa tradizionale Sicilia vista cucina

Dettagli dell’ampia zona giorno tra arredi della tradizione e nuovi elementi 

Chi sceglie lo stile Country ha uno spirito romantico e ama godersi in relax la sua “Casa dolce Casa”.

Una villa tradizionale immersa negli agrumeti di Sicilia

Una villa tradizionale immersa negli agrumeti di Sicilia

Nell’isola dei limoni e delle arance dal profumo intenso, una villa dallo stile tradizionale lascia spazio ad arredi classici moderni dai toni chiari e freschi.

villa San Tommaso esterno agrumeto

IL CONTESTO

Immersa in un agrumeto dai profumi e colori intensi, la Villa San Tommaso si inserisce in perfetta armonia con la natura. Offrendo ogni genere di comfort che spazia dalla piscina alla vasca idromassaggio, appare dall’esterno come una costruzione rurale in perfetta simbiosi con la tradizione locale.  È proprio in quest’ottica che si inseriscono gli interventi effettuati, cercando di mantenere intatto il vero sentore tradizionale, ma aggiungendo un tocco moderno.

La residenza privata distribuita su due livelli viene anche affittata durante la stagione estiva da una compagnia inglese di affitti ad alto livello. Un angolo di paradiso in cui la struttura architettonica si inserisce in perfetta armonia con la natura.

Come la maggior parte delle residenze rurali, l’interno della villa è caratterizzato da interni in legno scuro e pareti chiare, con pavimenti in cotto tradizionale che ne risaltano l’autenticità.

Per questo, l’inserimento di arredi moderni deve relazionarsi agli elementi già esistenti fortemente caratterizzanti. Non appesantire ulteriormente la scena ma cercare invece di alleggerirla, aggiungendo un tocco di luminosità e chiarezza.

La proposta progettuale ha coinvolto prevalentemente la cucina, prevedendo alcuni arredi nella zona living, ma ha toccato anche le camere al piano superiore.

villa San Tommaso esterno tavolo

ZONA GIORNO

La cucina essenziale e contemporanea si inserisce con delicatezza donando luminosità ed eleganza. Si compone infatti di una struttura ad angolo che abbraccia nel lato esterno l’ampia finestra con cui si relazione alla natura circostante.  Sotto di questa, sono disposti cassetti contenitori e ante di stoccaggio con maniglie ad incavo che semplificano le forme. Il piano della cucina prosegue ad angolo su entrambi i lati diventando quasi un elemento espositivo vero e proprio.

In corrispondenza della parete adiacente, i pensili sospesi si compongono di ante dalla stessa larghezza i cui smussi creano leggere linee visive. Il retro del piano d’appoggio in lacobel lucido dona ulteriore freschezza e luminosità.

L’ampio frigorifero di design a doppia anta è incassato in una struttura progettata su misura che ospta anche ante con ripiani interni.

Lo snack bar in legno di rovere abbraccia il pilastro centrale della cucina, donando un tocco naturale e contemporaneo.

Nella parete opposta alla finestra, una struttura a tutt’altezza intervalla ante a cassetti simmetrici per ospitare stoviglie e pentole ma anche cibi e bevande. Al centro di questa, un ripiano a incasso il cui retro in lacobel lucido si uniforma nello stile al resto della cucina. Specularmente rispetto a quest’ultima sono collocati i due forni ad incasso dalla pratica altezza.

Nella zona giorno gli arredi tradizionali in legno scuro trattato sono sicuramente i protagonisti indiscussi. Non mancano tuttavia elementi di design dallo stile rustico-chic come i lampadari. Gli arredi della sala principale sono progettati in continuità con quelli tradizionali già presenti nella villa. È il caso per esempio della vetrinetta di fondo illuminata lungo i profili laterali.

Ad attirare sicuramente l’attenzione, l’antico frantoio in pietra posto al centro della sala.

villa tradizionale Sicilia cucina fronte
villa tradizionale Sicilia cucina lato
villa tradizionale Sicilia tavolo pranzo
villa tradizionale Sicilia vista cucina

ZONA NOTTE

Le camere da letto riprendono caratteristiche comuni alla zona giorno, come per esempio l’utilizzo di piastrelle in cotto che ben si relaziona alle travi lignee del soffitto. Quest’ultime riprendono gli arredi esistenti nella colorazione scura e nella lucidatura, riflettendo lo stile rustico elegante della villa tradizionale. Le pareti chiare creano un suggestivo contrasto donando maggior luminosità e freschezza all’ambiente.

Anche in questo caso, gli elementi progettati devono relazionarsi necessariamente a un’impostazione stilistica fortemente visibile. Per questo, le testate dei letti nelle rispettive camere cambiano di caso in caso per relazionarsi al meglio al contesto.

Nella maggior parte dei casi sono inoltre retroilluminate per donare ulteriore dinamismo e luminosità. Rispondono di uno stile classico moderno con fascette in legno chiaro abbinate ai comodini laterali, o stile contemporaneo essenziale che valorizza l’altezza della camera.

camera matrimoniale villa sicilia lato
camera matrimoniale villa sicilia fronte illuminazione
camera villa tradizionale classico moderno
camera classico moderno fronte
villa Sicilia camera illuminata
villa Sicilia armadio